Visita a tre coppie longeve da parte del sindaco Bartolomeo

Concetta e Livio Pedron
Concetta e Livio Pedron
Lina Tortolani e Ugo Villa
Lina Tortolani e Ugo Villa
Giovanna Bondanese e Antonio Supino
Giovanna Bondanese e Antonio Supino
Ida Filosa e Mario Anfora
Ida Filosa e Mario Anfora

L’amore che supera il tempo, si potrebbe dire che è un  amore per sempre. E’ questo il significato della visita che il sindaco Bartolomeo e l’assessore ai servizi sociali D’Angio hanno compiuto verso tre coppie che sono sposati da più di 60 anni per fare loro gli auguri di altri anni di felicità insieme. Prima tappa a palazzo Mancinelli, in via Vitruvio, a casa di Lina Tortolani e Ugo Villa, uniti in matrimonio dal 1946. Era appena finita la seconda guerra mondiale, 69 anni fa. La visita è proseguita in via Della Conca dove abitano Giovanna Bondanese e suo marito Antonio Supino, sposati dal 1948. Ultima tappa nel quartiere di San Giulio. Sindaco e Assessore hanno portato l’augurio di buon anno a Ida Filosa e Mario Anfora, sposati anche loro dal 1948. Ma a queste tre coppie aggiungerei, se me lo consentono, un’altra coppia che ha celebrato nella Chiesa di Santa Teresa d’Avila il loro sessantesimo di matrimonio, quindi anche loro un a coppia longeva: Concetta e Livio Pedron.

Commentano sia Bartolomeo che D’Angio: “Questa visita oltre che essere un piacere per noi, riveste un carattere simbolico. Volevamo partire da loro che sono i custodi della memoria di Formia, della sua storia, delle sue radici moderne, per dire buon anno all’intera città e augurarle un futuro sereno e radioso”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *