Lotteria Italia

La Lotteria Italia distribuisce i suoi doni anche in provincia di Latina: infatti è stato venduto a Latina uno dei biglietti vincenti dell’edizione 2020-2021 della Lotteria Italia e come ha riportato il sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli il biglietto rientra tra i 100 vincenti a cui è attribuiti il premio di terza categoria, vale a dire quello da 25mila euro. Torna a baciare anche la provincia di Latina la fortuna dopo che lo scorso anno nessuno dei tagliandi vincenti era stato staccato nel territorio pontino. L’estrazione delle matrici vincenti si è svolta presso la sala dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Piazza Mastai, a Roma, alla presenza della Guardia di Finanza e dei rappresentanti di categoria dei consumatori. L’estrazione e gli abbinamenti dei premi di prima categoria si è svolta nel corso della puntata speciale della trasmissione “I Soliti Ignoti” condotta da Amadeus e andata in onda nella serata dell’Epifania su Rai1. L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha comunicato che il Comitato per l’espletamento delle operazioni relative alle lotterie ad estrazioni differita ha stabilito di attribuire un totale di 130 premi per un importo complessivo di oltre 12 milioni e 500mila euro. In questa edizione sono stati venduti circa 4,6 milioni biglietti. Sono previsti 5 premi di prima categoria – 1° Premio 5.000.000 euro, 2° Premio 2.000.000 euro, 3° Premio 1.000.000 euro, 4° Premio 500.000 euro, 5° Premio 250.000 euro; 25 premi di seconda categoria da 50mila euro e 100 premi di terza categoria da 25mila euro.Quest’anno sono stati 4,56 milioni i biglietti venduti della Lotteria Italia edizione 2020 2021, il 32% in meno rispetto allo scorso anno, con un incasso di 22,8 milioni di euro. Come ha reso noto l’agenzia Agimeg, la regione Lazio ancora una volta si conferma la regione che ha venduto più biglietti, oltre 837 mila, ma in calo del 36,8%. La maggior parte sono stati staccati nella Capitale (678.110); a Latina sono stati 35.120 (lo scorso anno erano stati più di 44mila), a Frosinone 70.300, a Viterbo 33.040 e a Rieti 28.010. Tutte le regioni hanno fatto registrare un calo evidente rispetto alla scorsa edizione; l’emergenza coronavirus, che ha rallentato la vendita attraverso la rete fisica, ha fatto viceversa crescere notevolmente le vendite online, che hanno superato i 105 mila biglietti, il +803% rispetto agli 11 mila biglietti venduti online nella scorsa edizione. I biglietti vincenti, come ha ricordato l’agenzia Agimeg, devono essere presentati integri ed in originale e sono quindi escluse copie di ogni tipo anche se autenticate, presso uno sportello di Banca Intesa Sanpaolo oppure presso l’Ufficio Premi di “Lotterie Nazionali s.r.l.” – viale del Campo Boario, 56/D – 00153 Roma. Il biglietto può anche essere spedito all’Ufficio, a mezzo di raccomandata A/R, indicando le generalità, l’indirizzo del richiedente e la modalità di pagamento richiesta (assegno circolare, bonifico bancario o postale). In caso di biglietto acquistato online, la richiesta di pagamento deve essere effettuata esclusivamente dal titolare del conto gioco, tramite il quale è stato acquistato il biglietto. I premi devono essere richiesti entro il 180° giorno successivo a quello della pubblicazione nella G.U. del bollettino ufficiale dell’estrazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui