Valiani protesta con l’amministrazione comunale di Latina per la questione della revoca del finanziamento della ciclabile dalla Regione Lazio


Comune di Latina

Il coordinatore della Lega di Latina Armando Valiani ha protestato vivacemente per quanto riguarda la questione della revoca del finanziamento da parte della Regione Lazio. Ecco quello che ha detto il responsabile del movimento politico di Salvini sulla questione. ” La revoca del finanziamento regionale per la Pista Ciclabile tra Borgo Grappa e Rio Martino è l’ennesima riprova di come questa amministrazione sia unicamente concentrata su se stessa e sorda alle necessità del nostro territorio. Coletta ed Lbc che da un lato celebrano progetti in cui viene coinvolta la cooperativa in cui figura un loro consigliere comunale, dall’altro non perdono occasione per mostrarsi sordi a tutte le iniziative in cui non hanno un interesse politico diretto.  In questo caso però l’interesse è quello della città, del litorale e dei borghi. Perdere l’ennesimo finanziamento per il litorale significa mortificare ancor di più una città che in questi tre anni e mezzo ha subito la sciatteria e la trascuratezza di questa amministrazione. Una città ferma dal punto di vista urbanistico, dello sviluppo e della crescita. Una città in cui i cassonetti sono stracolmi e la raccolta differenziata precipitata così come le classifiche di vivibilità. Crediamo sia ora che questo sindaco e la sua maggioranza traggano le conseguenze del loro operato e chiedano scusa a quei cittadini che li avevano votati in buonafede confidando nella loro capacità. Oggi Coletta e la sua squadra appaiono invece a tutti per quello che sono veramente: una giunta e un sindaco impreparati e incapaci di governare Latina e il suo territorio.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *