Carabinieri

E’ finito in carcere a Frosinone un uomo di 52 anni di Terracina perché è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Latina, perché deve scontare la pena residua a un anno e quattro mesi di reclusione perché ritenuto responsabile dei reati di lancio di materiale pericoloso, scavalcamento e invasione di campo in quanto è stato condannao per aver lanciato materiali pericolosi e aver scavalcato una recinzione fino a invadere il campo di gioco durante un evento sportivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui