Una tragedia a tutti gli effetti quella che vi stiamo per raccontare in questo nuovo articolo.

Stando a quanto appreso, un uomo di appena 30 anni è stato nelle ultime ore trovato privo di vita con un colpo di pistola ficcato in fronte. Il fatto è successo ieri mattina 29 giugno 2020 dentro l’azienda edile chiamata Merico, situata in provincia di Cremona.

Sui luogo, oltre al tempestivo arrivo dei sanitari del 118, che hanno reso ufficiale il tragico evento, anche la Polizia di Crema. Ora come ora non è stata esclusa alcuna ipotesi, compresa anche quella che l’uomo possa essersi tolto la vita da solo.

I colleghi di lavoro del 30enne sono sotto choc. Interrogati hanno più volte ribadito che il giovane non presentava alcun problema grave ed era un ragazzo volonteroso con tanta voglia di fare.

Lupin
Author: Lupin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui