Gioielli

Una ragazza di Sonnino di 30 anni ha preso i gioielli di famiglia, poi ne ha simulato il furto denunciandolo ai carabinieri, ma i militari l’ hanno incastrata e deferito in stato di libertà. Secondo quanto è stato ricostruitola ragazza si èimpossessata di alcuni preziosidi proprietà del marito, del cognato e del suocero. Poi lo scorso 23 febbraio ne ha simulato e denunciato il furto ad opera di ignoti.  Scoperto il suo piano, per la donna è scattata la denuncia per furto e simulazione di reato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui