Un uomo originario di Fondi aggredisce un impiegato in Tribunale

Tribunale

Sicuramente era un uomo esasperato un fondano che si trovava in Tribunale. M. P.,  un uomo di 57 anni si trovava in Tribunale a Latina, trovandosi in un ufficio del tribunale amministrativo sosteneva  che quanto gli era stato richiesto fosse un errore e così ha reagito con violenza arrivando a colpire l’impiegato dell’ufficio e provocandogli alcune lesioni. Il 57enne ha poi danneggiato alcune suppellettili presenti nell’ufficio ed è stato necessario i vigilantes presenti nel Palazzo di Giustizia e poi i Carabinieri, che lo hanno immobilizzato. La vittima è stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso, mentre l’aggressore dopo le formalità di rito è stato arrestato, in regime di domiciliari, per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *