Ultimati lavori di rispistino di impianti sportivi in Provincia di Latina

Istituto San Benedetto di Latina

Sono stati tutti ultimati i lavori disposti dalla Provincia di Latina nell’ambito del progetto regionale “Pronti Sport Via” per l’abbattimento delle barriere architettoniche e l’adeguamento dell’impiantistica sportiva per un importo di circa 300mila euro ottenuto dall’ente di via Costa per le proprie strutture scolastiche e sportive. Sono stati totalmente ultimati i lavori eseguiti presso l’Istituto Filangieri d Formia, con riqualificazione dei campi polivalenti esterni e rampa per diversamente abili con realizzazione di relativo bagno in palestra; presso il liceo Leonardo da Vinci di Terracina dove sono stati adeguati gli impianti sportivi ; presso gli istituti San Benedetto di Borgo Piave e Majorana di Latina dove sono state eliminate le barriere architettoniche, mentre sono state riqualificate e messe in sicurezza palestra e campetto polivalente del Meucci di Aprilia,  del Galilei-Sani di Latina, del Pacifici De Magistris di Sezze e dell’istituto Giulio Cesare di Sabaudia, nonché del Pacinotti di Fondi dove si è provveduto a sostituire il manto di copertura e migliorare l’insonorizzazione della palestra.A darne notizia è stato il consigliere provinciale Pasquale Cardillo Cupo, in qualità di Presidente della Commissione Lavori Pubblici della Provincia che esprime apprezzamento per il costante impegno dei dirigenti e sottolinea la sinergia creatasi con la parte politica che governa l’Ente, raggiungendo importanti risultati:   “Tutti gli interventi del programma “Pronti Sport Via”  sono stati eseguiti con fondi regionali che la Provincia è riuscita tempestivamente ad intercettare per rimodernare le proprie strutture ed abbattere le barriere architettoniche, tema su cui massima è l’attenzione del settore al fine di intervenire su ogni criticità dovesse essere segnalata, così da rendere fruibile a tutta la collettività edifici scolastici, palestre e campetti polivalenti, ben consapevoli dell’importante ruolo ricoperto dallo sport al fine di creare integrazione ed eliminare disuguaglianze ”.   

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *