Ubriaco a Marina di Minturno picchia moglie e figlio: arrestato

Violenza

Un episodio è avvenuto a Marina di Minturno di maltrattamenti in famiglia che ha visto protagonista un uomo di 54 anni del posto che è stato arrestato nel pomeriggio sabato 7 luglio, dai Carabinieri.  I militari sono intervenuti presso l’abitazione dell’uomo, dove era stata segnalata una lite familiare, in seguito ad una segnalazione giunta al 112. Giunti sul posto hanno trovato il 54enne che, “in palese stato di alterazione psico – fisica, dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche” e nonostante il loro arrivo, stava ancora inveendo e picchiando la moglie e il figlio 22enne.  L’ uomo ha anche colpito con calci e pugni i Carabinieri che tentavano di frenare la sua condotta violenta. Sul posto è giunto anche il personale del 118 con il cui aiuto è stato possibile immobilizzare il 54enne portato insieme ai familiari presso l’ospedale Dono Svizzero di Formia. Dopo le dimissioni, e arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e per maltrattamenti in famiglia, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza, nelle more  del giudizio direttissimo, come disposto dall’autorità Giudiziaria.  Sono stati dimessi anche la donna ed il ragazzo; per loro una prognosi di tre giorni.

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *