Turista americana trovata morta in Puglia

Villetta

E’ stata trovata morta una turista americana all’interno della stanza di una struttura extralberghiera di Bari, nel quartiere Carbonara. Sul collo sono state individuate delle ecchimosi. Sulle circostanze della morte sono in corso indagini da parte dei Carabinieri. A quanto si è appreso, la donna era a Bari per un periodo di vacanza insieme con il marito. Il ritrovamento è avvenuto in una villetta, in una traversa di via Vela, in una zona residenziale. La struttura dove è stata trovata morta la turista americana, che aveva 65 anni, è una casa-vacanze, in strada Giardinelli. Nella zona ci sono numerose villette. Sul posto si sono recai gli uomini della sezione investigazioni dei Carabinieri per fare rilievi all’interno della stanza dove è stato rinvenuto il cadavere. Non si esclude che possa trattarsi di una morte naturale. A dare l’allarme è stato il marito della donna trovata per terra in camera da letto, un ambiente in ordine che non presenta segni di effrazione. Quanto alle presunte ecchimosi sul corpo, non è escluso che possano essere state prodotte dalla caduta. Ma sono in corso i rilievi del medico legale e della Sis dei carabinieri. Sul posto è giunto il pm di turno Marco D’Agostino.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *