Computer

Altra truffa sul web: sono due gli ultimi casi scoperti dai Carabinieri nella provincia pontina. L’attività questa volta è dei militari della Tenenza di Gaeta che nella giornata di sabato 8 febbraio, hanno denunciato tre persone per due diversi episodi.  Ad essere deferito un 51enne che grazie a fraudolente inserzioni su un portale internet si è fatto accreditare dalla vittima su carta prepagata la somma di 220 euro quale corrispettivo per l’acquisto di uno smartwatch, di fatto mai consegnato. Stesso modus operandi seguito anche da altre due persone che si sono fatte accreditare sempre su carta prepagata 600 euro per la vendita di mini escavatore mai arrivato all’acquirente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui