Gianmarco Pozzi

E’ stato ritrovato morto, in circostanze ancora da chiarire, a Ponza un ragazzo di 35 anni. . Il suo corpo è stato trovato nella mattina del 9 agosto nel giardino di un’abitazione in zona Santa Maria. Si tratta di un giovane straniero, probabilmente residente sull’isola. L’ipotesi più attendibile è che il decesso sia stato causato dalla caduta accidentale da una balaustra o da un balcone ma non si esclude neanche che possa essere stato colpito.  Il giovane, di nome Gianmarco Pozzi,  presenta una ferita sulla testa. Su quanto è accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della stazione di Ponza, coordinate dai colleghi della compagnia di Formia. e le indagini hanno portato a scoprire chi è questo ragazzo: è di Roma e secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il ragazzostava camminando sui terrazzamenti che conducono al mare quando sarebbe scivolato. Il suo corpo è stato rinvenuto riverso a terra nelle immediate vicinanze di un’abitazione privata e aveva profonde ferite alla testa compatibili con una caduta. Era in costume e non aveva con sé documenti, circostanza che ha reso più complessa l’identificazione. Secondo le prime informazioni raccolte dai militari il giovane originario di Roma si trovava sull’isola per lavorare in un locale. I carabinieri propendono per l’ipotesi di un incidente ma sarà l’autopsia a fornire maggiori dettagli sulla vicenda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui