Carcere

Per un 32enne si sonoaperte le porte del carcere perchè è stato trovato in possesso di eroina mentre si trovava agli arresti domiciliari. Gli agenti del Commissariato di Fondi nella mattinata di venerdì 10 luglio, hanno arrestato il 32enne dando esecuzione all’ordinanza di sostituzione degli arresti domiciliari con la misura della custodia cautelare in carcere. L’aggravamento della misura cautelare è stato determinato dalle indagini svolte dalla Squadra Anticrimine del Commissariato di Fondi quando lo scorso 8 luglio l’uomo, già condannato per reati in materia di sostanze stupefacenti con espiazione della pena in regime di arresti domiciliari, è stato trovato in possesso di eroina. Alla luce di tale condotta, il Tribunale di Latina ha ritenuto appropriata la sostituzione della misura in atto con quella più afflittiva della custodia cautelare in carcere, delegando per l’esecuzione i poliziotti che avevano svolto le indagini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui