Roccagorga

Altri tre casi di contagio a Roccagorga si sono regitrati nella giornata del 16 settembre, nel comune di Roccagorga, già interessato da diversi contagi nelle ultime settimane. Non sono stati ancora riportati nel consueto bollettino della Asl e annunciati dal sindaco del paese Nancy Piccaro. Uno dei tre casi è un dipendente comunale e dunque dal 17 settembre gli uffici lavoreranno a regime ridotto assicurando solo i servizi essenziali. Ha spiegato il sindaco dio Roccagorga Nancy Piccaro: “I locali comunali sono già stati sanificati, ma chiediamo ai cittadini di rivolgersi agli uffici comunali solo per motivi urgenti e rispettando le indicazioni che vi saranno debitamente fornite nonché le ormai consuete regole di prevenzione della diffusione del virus È un momento molto delicato per la nostra comunità che richiede forza, serietà e coesione . Chiediamo a tutti di adottare un comportamento adeguato evitando il più possibile contatti interpersonali non strettamente necessari. Tanti di voi sono stati informati tempestivamente dai diretti interessati della positività, quindi chi sa di avere avuto un contatto potenzialmente a rischio dovrebbe adottare un comportamento responsabile e restare a casa in attesa delle disposizionidella Asl. In tanti chiedete maggiori controlli, dal canto nostro possiamo assicurare che carabinieri e polizia locale stanno facendo i controlli necessari in stretta collaborazione con la Asl, ma ricordiamo anche che il senso civico dobbiamo dimostrarlo tutti, ognuno di noi deve essere cittadino responsabile di se stesso e degli altri . La salute è un bene comune e come tale abbiamo il dovere di tutelarla tutti insieme”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui