Carabinieri

Nella giornata dell’11 giugno, a Ponza i carabinieri della stazione locale, nell’ambito di una specifica attività di controllo del territorio volta alla prevenzione ed al contrasto dei reati ambientali, hanno deferito in stato di libertà all’A.G. tre persone. un 42 enne, un 30 enne ed un 64 enne, tutti non del posto, per i reati di lottizzazioni ed interventi edilizi abusivi in aree e luoghi sottoposti a vincolo paesaggistico, invasione di terreni e danneggiamento. i soggetti, sprovvisti di alcuna autorizzazione, invadevano un’area rurale di proprietà di terze persone per realizzare una strada carrabile tra la s.p. 135 panoramica tre venti e la strada comunale “la Quagliara”. Le opere realizzate sono state poste sotto sequestro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui