Tre denunce a Latina per furto e danneggiamento su proprietà comunali

Cittadella giudiziaria

Sono stati denunciati dai Carabinieri tre persone in quanto in concorso tra di loro effettuavano un furto di legna aggravato dall’uso di motoseghe e danneggiamento su proprietà comunale. Attraverso una segnalazione per un presunto taglio di piante non autorizzato, all’interno della Cittadella Giudiziaria, i Carabinieri forestali di Latina sono subito intervenuti insieme ai colleghi della stazione di Latina Scalo trovando due persone intente al depezzamento di una pianta di eucaliptus appena abbattuta. Il tutto all’interno di una proprietà totalmente recintata. Subito i militari hanno proceduto all’identificazione delle tre persone presenti ed al sequestro e deposito di circa tre quintali di legna depezzata in loco.  Una volta giunti in ufficio, in seguito ai successivi accertamenti i carabinieri hanno appurato che la particella su cui era stato effettuato il taglio risultava di proprietà comunale; per i tre, un 72enne, un 66enne ed il custode 60enne, è scattata la denuncia in stato di libertà. E dovranno poi rispondere del loro comportamento davanti al Giudice.

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *