Tampone

La parola d’ordine è: “Nettuno non abbandona nessuno“: è l’impegno dell’Amministrazione che ha annunciato test sierologici per i cittadini. Il Comune continua a lavorare sul fronte delle misure di prevenzione necessarie a fronteggiare la diffusione del nuovo coronavirus grazie all’impegno, viene spiegato attraverso una nota, “del consigliere comunale Waldemaro Marchiafava, consulente tecnico scientifico e del sindaco Alessandro Coppola che si sono attivati presso i vertici della Asl Rm6 per ottenere i test seriologi per la cittadinanza”.  Ha spiegato Marchiafava: “La ricerca degli anticorpi con i test sierologici è utile per capire chi realmente è entrato in contatto con il coronavirus  al fine di rilevare la pianificazione del post lockdown. Un informazione utile per poter allentare progressivamente le misure restrittive”.  Verrà comunicato nei prossimi giorni un numero dedicato al quale i cittadini che vorranno effettuare il test, potranno telefonare per prenotare il test sierologico e verranno comunicate le relative prescrizioni e il costo del ticket. Ha dichiarato il sindaco di Nettuno Alessandro Coppola: “L’Amministrazione comunale  vuole attivarsi per il bene di tutta la comunità per una ripresa che possa portare tutti alla normale attività pur nel rispetto delle regole, per non vanificare tutto quello che di buono finora abbiamo raggiunto.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui