Tenta il suicidio, ma era uno spacciatore. Fermato dalla Polizia dopo essere stato salvato

Parco Mussolini di Latina
Parco Mussolini di Latina

Sabato 6 agosto un ragazzo aveva passato buona parte del pomeriggio cercando di togliersi la  vita, ma invece è stato tratto in salvo. Passeggiava nel parco Mussolini di Latina ma alcuni frequentatori del parco hanno allertato la Polizia che una volta sul posto ha trovato il 37enne noto alle forze dell’ordine in uno stato di alterazione psicofisica. Gli agenti hanno deciso di perquisirlo e gli hanno trovato addosso 16 grammi circa di cocaina e una il materiale per il taglio e il confezionamento della sostanza stupefacente. L’uomo è molto noto anche in città per le ripetute eclatanti proteste che ha in passato messo in scena per ottenere un lavoro. E’ stato denunciato a piede libero per possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. E’ stato poi trasferito presso il Servizio psichiatrico diagnosi e cura del pronto soccorso del Santa Maria Goretti di Latina.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *