Tenta di investire la ex davanti alla caserma dei carabinieri di Aprilia

Carabinieri

Non si è rassegnato alla perdita del suo amore e quindi ha cercato di risolvere a modo suo. Infatti ha inseguito la sua ex compagna fino davanti alla caserma dei carabinieri e qui ha cercato di travolgerla con l’auto. La donna, una ragazza di 28 anni di Aprilia, dopo l’ennesimo violento litigio, stava andando a denunciarlo per atti persecutori. In manette è finito un 27enne della provincia di Roma. La ragazza, appena scesa dalla sua macchina, si è accorta che l’auto dell’ex le stava piombando addosso a tutta velocità ed è riuscita ad evitare l’impatto. La vettura ha quindi finito la sua corsa contro il cancello del comando dei Carabinieri di Aprilia provocando anche diversi danni. La 28enne è rimasta illesa, mentre l’ex convivente è stato arrestato per tentato omicidio, atti persecutori e danneggiamento aggravato ed è stato condotto nella casa circondariale di Latina.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *