A tavola con gli antichi romani: presentazione del libro di Giorgio Franchetti

Locandina

Un libro che fa ritornare indietro nel tempo, all’alimentazione dei nostri antenati, un connubio che sarà al centro della presentazione del libro di Giorgio Franchetti “A tavola con gli antichi romani” in programma sabato 10 marzo (ore 18,00) a Formia, presso la sala lettura della Torrre di Mola. Si tratta di un incontro organizzato dalla Formiana Saxa, associazione di promozione sociale con la collaborazione di RAM e il patrocinio del Comune e della Pro Loco di Formia per inaugurare anche nella nostra città l’anno ministeriale del cibo.  L’autore, moderato dalla giornalista Letizia Lagni, condurrà i presenti attraverso un interessante viaggio indietro nel tempo e alla scoperta di sapori sconosciuti ai più, arricchendo il tutto con curiosità sulle ricette e tante belle novità emerse dai suoi più recenti studi condotti sull’argomento, parlando anche  di dove i romani presero determinate abitudini, di come mangiassero i popoli antecedenti a loro, dei traffici di cibo lungo il mediterraneo e di tanti altri argomenti interessanti come la conservazione del cibo. Franchetti sarà  coadiuvato nel suo compito divulgativo dall’archeo-cuoca Cristina Conte che ha collaborato alla scrittura del libro, ricostruendo in cucina le ricette di cui sentiremo parlare e potremmo assaggiare. Insieme all’autore e all’archeo-cuoca interviene anche l’archeologa Ilenia Tamburro. Ha sottolineato il presidente della Formiana Saxa Tommaso Bosco:  “Nel Bel Paese il cibo e’ praticamente un’arte  e grazie  alla Soprintendenza e alla presenza dell’illustre dottore Giorgio Franchetti si apre anche alla valorizzazione di un aspetto fondamentale della nostra cultura perche’, come dice il filosofo Feuerbach, “Noi siamo quello che mangiamo”. In serata, cena a tema presso l’Hostaria I Due Monelli.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *