I ragazzi del Sabaudia hanno coraggiosamente affrontato i ben più quotati ragazzi della Sud Pontino pallavolo, come ha ben commentato la loro allenatrice Daniela Rufo:

I tuoi ragazzi sono dotati di buona volontà, però ovviamente non è bastato per spuntare un risultato soddisfacente per la partita.

“Innanzitutto sono tutti piccoli, non sono Under 18 ma sono Under 14, giusto due sono grandicelli, 16  – 17 anni, quindi è la prima volta che facciamo questo campionato Under 18. Tutta esperienza, devono imparare a stare in campo. Poi il fatto di scendere in campo contro dei ragazzi che si allenano già da 2 – 3  – 4 anni, insomma è già una grande vittoria, è già un grande coraggio affrontare praticamente ragazzi che schiacciano bene e battono bene, quindi  per me è una grande vittoria. Già il fatto di aver concluso un campionato del genere, secondo me, posso essere più che soddisfatta.”

A proposito di campionato, ormai è finita questa fase di Under 18, puoi tracciare un bilancio della tua esperienza anche se qualcosa hai già detto?

“Si, è tutta esperienza perchè, ripeto, ce ne sono due, un 2007 e due 2006, quindi l’altro è un 2005. Ripeto, sono molto piccoli rispetto ad un campionato così, dove ci sono ragazzi di 17 e anche di 18 anni, che li stanno compiendo o li hanno già compiuti.”

Fanno anche la Prima Divisione i ragazzi di Formia, quindi  hanno anche una esperienza al di là dell’età.

“E’ una bella squadra, si vede che sono affiatati. A me è il primo anno, anzi sono già quattro mesi che stanno insieme.”

Comunque già qualcosa si vede.

“Si, è un grande risultato. Ripeto, già il fatto di state in campo è una vittoria.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui