Sud Pontino Pallavolo – Nuova Pallavolo Fondi: conversazione con l’allenatrice Nunzia Mitrano


 Le sue ragazze hanno giocato benissimo due set, nel terzo hanno un pò mollato. Ecco il commento di Nunzia Mitrano:

Un incomprensibile terzo set, con due set giocati benissimo.

“Io direi che con una partita con la prima in classifica, finalmente una partita giocata ad armi pari, una grinta, una cattiveria, una unione di squadra fantastica, una palla che non cadeva mai, veramente una bella partita. Purtroppo il terzo set hanno perso la concentrazione, hanno perso il lume della ragione in quel momento, però era una grande squadra unita, compatta, che merita tutti i complimenti nostri, perchè stanno veramente crescendo e  giocando benissimo. Quindi io farei un elogio per i primi due set giocati.”

Non solo un elogio, anche perché si è vista la qualità di un gioco bellissimo. Poi dopo arrivano dei set incomprensibili che rendono vano quello che si fa non è bello.

“Lo so, però purtroppo sono piccole, devono crescere, devono imparare a gestire anche le sconfitte per pochi punti e farle diventare vittorie dopo. Quindi fa parte del bagaglio di crescita, dell’ esperienza, però noi venivamo anche da reduci di una settimana di influenza di alcune di loro, è veramente non si è visto per i primi due set. Il terzo set, ad un certo punto, la stanchezza fa anche questo, perchè chiaramente se uno sta una settimana a letto. Questa non è una giustificazione, però….”

Anche perché domenica c’è il derby di ritorno con la Formia Volley, dovrebbe essere una partita più semplice, ma è sempre il campo che parla.

“Semplice non è nessuna partita, noi non sottovalutiamo nessuno, nessuna partita è semplice. La partita è semplice quando noi giochiamo, siamo noi che decidiamo se è semplice o difficile. La partita di domenica non è semplice, perché le ragazze giocano con  doppia grinta e rabbia. Quindi domenica siamo noi a dover essere leoni in campo.”

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *