Sud Pontino Pallavolo – Borgo Montello Volley: conversazione con l’allenatrice Nunzia Mitrano


Nonostante la sconfitta, la guida tecnica della Sud Pontino Pallavolo Nunzia Mitrano è stata abbastanza soddisfatta, come ha detto durante il commento tecnico di questa partita:

Alle ragazze non si può rimproverare nulla. Però la testa nei momenti tipici non c’è stata, e per questo c’è stata la sconfitta, anche se hanno vinto il secondo set di questo campionato.

“Si, è stata una partita veramente bella, bellissima, diciamo impeccabile, potevamo andare un pochettino meglio sulle battute. Però tutto ciò che abbiamo allenato, la difesa, il colpo di attacco, la grinta,la “cazzimme”,  c’è stato tutto. Purtroppo sono quelle piccole cose che ti fanno la differenza, purtroppo i punteggi 25 – 23, 26 – 24, 25 – 22,  sono un pallone determinante che invece di cadere di qua, cade dall’altra parte, e purtroppo determina il risultato. Questa non è una scusa, è semplicemente un elogio per le ragazze a continuare così, una grande grinta dal riscaldamento, veramente sembravano un’altra squadra, altre ragazze. O meglio le ragazze che io so di avere fino adesso non sono mai emerse. Mi piace il carattere, mi piace come stanno crescendo, il gruppo è sempre più coeso e dobbiamo andare avanti così.”

Anche perché hai la Top Volley e poi il recupero con la Polisport Itri come prossime partite, quindi non sono gare per questo campionato facili.

“No, assolutamente. Sono partite alla nostra portata che possiamo giocare se giochiamo così, continuare a crescere. Sono il nostro orgoglio.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *