Studio di fattibilità sull’utilizzo delle acque meteoriche a Gaeta

Comune di Gaeta
Comune di Gaeta

Al via lo studio di fattibilità e le attività propedeutiche per l’ottimizzazione e la realizzazione di sistemi fognari di smaltimento delle acque meteoriche nel Comune di Gaeta. Lo ha deciso  la Giunta Municipale, con apposita delibera, demandando al dirigente del Dipartimento Cura Qualità del Territorio e Sostenibilità Ambientale dr. Pasquale Fusco, lo svolgimento di  ogni azione necessaria.

Massimo, dunque, l’impegno dell’Amministrazione Comunale  nella tutela del territorio: Dichiara il Sindaco Cosmo Mitrano: “E’ nostro intento risolvere gli atavici problemi relativi al mancato corretto deflusso delle acque bianche sul territorio di Gaeta, dando anche risposte concrete in tema di prevenzione dei rischi idraulici. Un’emergenza ignorata dalle precedenti amministrazioni, a cui noi diamo invece priorità. Da diversi anni ormai, anche a causa di forti precipitazioni, dovute ai cambiamenti atmosferici in corso,  il territorio è diventato particolarmente vulnerabile, aumentando rischi idraulici ed ambientali diretti ed indiretti. Al fine di un’efficace prevenzione è opportuno provvedere ad attente valutazioni e procedere alla razionalizzazione del sistema di smaltimento delle acque meteoriche. In tale ottica diventa improcrastinabile la redazione di uno studio di fattibilità per realizzare un programma di attività ed interventi mirati. Sulla base delle indicazioni che ne scaturiranno, si procederà  alla creazione  delle necessarie opere e alla  predisposizione di reti separate per acque bianche e nere”.

Tale studio, infatti, risponderà anche alle esigenze delle zone di nuova urbanizzazione per le quali la normativa vigente prevede reti di convogliamento diverse per le acque meteoriche e le acque reflue.

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *