Video

Sicuramente uno dei pilastri da cui l’Italia dovrà ripartire dopo la fine dell’emergenza sanitaria è quello dell’apporto dei giovani ai vari livelli. Per questo motivo, a margine della conclusione di un incontro che si è svolto via on-line, uno dei fondatori del movimento Studenti per Draghi ha volutorinraziare il Ministro dell’Università Maria Cristina Messa per il fattivo contrinuto dato: “Ringraziamo il Ministero dell’università e della ricerca e il Ministro Maria Cristina Messa  per aver dato oggi voce alle proposte di Studenti per Draghi . È necessario ridare spazio ai giovani, noi siamo il futuro, ma vogliamo incidere sul presente. Basta restare fermi e vivere di speranza! Al centro del dibattito alcuni dossier cari ai ragazzi come l’istituzione di borse di Studio Stem per Studentesse con l’obiettivo di annullare il divario di genere e incrementare significativamente la partecipazione di studentesse inscritte nei percorsi STEM, impiegando tutti i talenti nella ricerca scientifica e nel mondo del lavoro e l’istituzione di una piattaforma  per i tirocini e stage.  I tirocini sono una finestra per i giovani verso il mondo del lavoro.Gli Atenei italiani non devono unicamente puntare sulla formazione accademica e teorica dei giovani, ma anche fornire gli strumenti pratici per guidarli verso il mondo lavorativo. Al  Ministro rinnoviamo i nostri ringraziamenti per aver dato spazio e disponibilità al nostro movimento.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui