banner 728x90
Foto di Gruppo
Matano e Stoto
Cantagallo, Sportiello e De Simone

Dopo gli allenatori, ospite e il locale, è il momento del commento delle giocatrici che hanno dominato il campionato di serie d dall’inizio alla fine,

La prima a parlare è stata il portiere Matano Martina, che alla domanda della sofferenza dell’ultima gara di campionato, lei ha risposto così: “Questa sera, a differenza della gara di andata fni9ta 5 a 1, ci hanno messo in difficoltà, abbiamo fatto rimontare ben 3 reti alla squadra avversaria, solo che abbiamo saputo gestire bene la partita e quindi portare a casa il vantaggio e quindi la vittoria.”

Il capitano Stoto Melania ha risposto così: “Aspettiamo per il prossimo anno di fare questa serie C, di prendere delle nuove ragazze.”

Sempre con Stoto Melania, che è la decana, da ben 18 anni che si trova in questa formazione formiana di calcio a cinque femminile, si è parlato della difficoltà di praticare per le ragazze il calcio a cinque: “Per 18 anni ho visto passare tantissime ragazze, andare e venire veramente tante. Sono fedele a questa squadra, mi sono affezionata perché è diventata ormai una famiglia, e quest’anno finalmente abbiamo vinto un campionato dopo tanto tempo. Ci siamo riuscite, abbiamo creato un bellissimo gruppo, andiamo tutte d’accordo, e speriamo l’anno prossimo d trovare altre persone per diventare veramente una famiglia, tutte unite, ed affrontare un bel campionato tosto.”

E’ stata la volta di Cantagallo Antonella, che ha commentato così l’andamento della partita e del futuro sportivo che verrà: “Si, la serie C già l’abbiamo assaggiata per due anni, quest’anno in serie D c’è l’abbiamo messa tutta per affrontare questo campionato al meglio e per prepararci ad una serie C ancora più forte.”

E’ stata la volta di Sportiello Valeria che ha detto così: “Quest’anno è il mio primo anno in serie D, comunque abbiamo affrontato questo campionato di serie D per vincerlo quindi per arrivare in serie C, stavolta meritato, senza ripescaggi.”

Ad Annalisa De Simone, l’ultima ad essere interpellata, si è chiesto che comunque devono miglio0rare visot che ogni tanto le giocatrici si fanno delle pause, come per farsi un  tè in campo. La De Simone ha risposto così: “Certo, ma con il fatto che avevamo vinto il campionato, oggi l’abbiamo presa sottogamba, e quindi è importante che abbiamo portato a casa il risultato e complimenti a tutte e soprattutto alla società.”

 

banner 728x90