Bicicletta

Il 4 maggio scorso due uomini avevano avvicinato un connazionale e con l’auto lo avevano urtato mentre era in bicicletta, facendolo cadere a terra per sottrargli il denaro. Il bottino della rapina ai danni di un indiano di 33 anni era di mille euro. L’episodio è avvenuto a Terracina, in località San Vito.  I carabinieri della stazione locale hanno fatto scattare le indagini e sono riusciti ad individuare e a denunciare i due responsabili. Si tratta di due cittadini indiani, di 26 e 28 anni, ora deferiti a piede libero per il reato di rapina.La vittima, nel violento urto con l’auto, era caduta dalla bicicletta ed era rimasta ferita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui