Sospeso sacerdote dal suo incarico per aver assunto della droga

Processione

E’ un vizio dal quale può uscirne: un sacerdote è stato sospeso dagli incarichi pastorali dopo che a giugno ha avuto un malore per avere assunto droga, mentre era in gita a Cremona con alcuni studenti dell’Istituto Don Bosco di Alassio (Savona). Il sacerdote sta seguendo anche un programma riabilitativo. Ha spiegato il vescovo di Albenga-Imperia Giacomo Borghetti: “La vicenda è stata affrontata con tempestività. Non ci sono stati o danni a terzi, soprattutto ai minori. Il soggetto è stato ripreso, abbiamo parlato e ovviamente abbiamo concordato un piano terapeutico e di recupero”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *