Sorpreso dalla Polizia fugge seminudo sul terrazzo di un palazzo

Polizia

Un controllo effettuato nei confronti di persone sottoposte ad arresti domiciliari ha fatto si che gli agenti della squadra volante della Questura di Latina hanno sorpreso un 21enne, gravato da numerosi precedenti per detenzione e spaccio di stupefacenti, che si trovava nell’abitazione di un altro pregiudicato sottoposto ai domiciliari. Infatti gli agenti si sono recati in una casa in centro per controllare un 24enne, ma entrati nella palazzina hanno sentito una porta sbattere e hanno notato una certa agitazione nel giovane arrestato. Così hanno perquisito l’appartamento e poi il terrazzo condominiale dove hanno trovato, con indosso solo un paio di boxer, il 21enne. Il ragazzo alla vista degli agenti ha tentato inutilmente la fuga. Per entrambi sono scattate le segnalazioni all’Autorità Giudiziaria per aver trasgredito il divieto di accompagnarsi con altri pregiudicati.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *