Una sola famiglia delle 24 coinvolte nel crollo di un tetto al Nicolosi ha accettato una soluzione alternativa

Nicolosi

Dopo le precisazioni del Comune di Latina, una sola famiglia sulle 24  famiglie sgomberate da una palazzina del quartiere Nicolosi a causa del cedimento del solaio ha accettato una soluzione alternativa proposta dal Comune. È quanto comunicano da piazza del Popolo con una nota stampa: ”Le altre famiglie -hanno firmato la conseguente liberatoria rinunciando all’assistenza dell’ente. Il PIS ha comunque lasciato a tutti gli inquilini il proprio numero verde con reperibilità h24.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *