Soccorritori

Il 14 gennaio sono state soccorsi due giovani pontini sul Monte Semprevisa, al confine tra la provincia di Roma e quella di Latina. Una volta scattato l’allarme, si è reso necessario l’intervento del Soccorso alpino e speleologico del Lazio che ha recuperato il ragazzo e la ragazza dispersi. Residenti entrambi a Latina, i due hanno perso l’orientamento dopo aver tentato di raggiungere la sommità del monte. Sul posto, allertati dalla centrale operativa del 118 di Latina, sono giunti gli operatori del Soccorso Alpino della stazione di Collepardo che grazie al sistema SMS Locator hanno individuato i due, li hanno raggiunti e li hanno riaccompagnati alla partenza del sentiero 711 dove avevano lasciato la propria vettura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui