Firma accordo

E’ stata istituita una sinergia per lavorare sui settori dell’ambiente e dei rifiuti,  il senso del protocollo di intesa siglato dalla Provincia e dal Centro ricerche e servizi per l’innovazione tecnologica sostenibile della facoltà di Ingegneria del polo pontino de ‘La Sapienza’ grazie al quale l’ente di via Costa sarà in grado di potenziare alcuni servizi e l’ateneo di fare ricerca. Un primo passo importante per creare una vera rete territoriale allo scopo di assicurare al territorio, in un periodo di riduzione delle risorse, un coordinamento nello sviluppo di nuove progettualità in tema di valorizzazione delle risorse naturali e paesaggistiche, sviluppo sostenibile, difesa del suolo, tutela e salvaguardia del patrimonio paesaggistico, storico e artistico, pianificazione urbanistica. A sottoscrivere il protocollo sono stati  il Presidente della Provincia Carlo Medici e il direttore del centro ricerche di Ingegneria Giuseppe Bonifazi. Ha spiegato il presidente Medici: “Questa intesa ci offre l’opportunità di portare avanti progetti in materia ambientale con il supporto dell’università: parliamo di temi quali la tutela del suolo e delle acque, i rifiuti, il risparmio energetico”.  Ha aggiunto il professor Bonifazi:  “I nostri studenti attraverso questa partnership potranno lavorare sul campo e fare esperienza e allo stesso tempo contribuire a velocizzare i processi amministrativi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui