SGOMBERO DELLE PESCHERIE NELLA ZONA DEL PONTE TALLINI

Area Tallini
Area Tallini
 Area Tallini

Area Tallini
Area Tallini
Area Tallini

Giorni di lavoro straordinario sono state effettuate dai Vigili Urbani sia nella zona antistente il Ponte Tallini che nell’ex albergo Marina di Castellone, dove alcune persone sono state rinvenute a bivaccare essendo sena fissa dimora. Questo purtroppo è il risultato di tanti anni di vagabondaggio che persone che sono stabilmente fisse in Formia cercano riparo nella notte, persone che non chiedono più niente alla vita e alla società. Quindi quando possono, come è il caso del bene confiscato a Cipriano Chianese per l’ex Marina di Castellone cercano rifugio in questo albergo dismesso ormai in rovina da troppo tempo e si cercherà di recuperarlo all’uso comune al più presto.

Il Comune ha provveduto allo sgombero dello spiazzo antistante le pescherie, tra il ponte Tallini e il Molo Azzurra, area che nelle ultime ore era stata abusivamente occupata da un gruppo di persone senza fissa dimora. Il bivacco, segnalato da alcuni cittadini, è stato prontamente rimosso dai Vigili Urbani. Secondo quanto appurato, ad accamparsi sul prato era stata una famiglia di nomadi cui, precedentemente, era stata sequestrata la roulotte. Dopo lo sgombero, gli operai della “Formia Rifiuti Zero” hanno provveduto a bonificare e disinfestare l’area.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *