Serie A, il posticipo va alla Juventus

logo-della-serie-a-tim-2015-2016_395595Juventus batte Roma 1 a 0. Non si ferma più la Juventus di Massimiliano Allegri, che centra l’undicesima vittoria consecutiva in campionato, manda la Roma a -10 in classifica proprio in confronto ai bianconeri, e rimane a -2 dal Napoli capolista. A decidere la sfida una rete di Dybala, sempre più leader della Juventus, che sta facendo dimenticare in fretta ai sostenitori bianconeri l’altro argentino Carlos Tevez. La Roma di Spalletti si arrende. Prima sconfitta per il neo allenatore giallorosso dopo il pareggio casalingo contro l’Hellas Verona. Partita bloccata e con poche emozioni nel primo tempo. La Juventus è più intraprendente, crea qualche potenziale pericolo, Roma che mai preoccupa seriamente dalle parti di Buffon. Nella ripresa la partita si accende maggiormente, la Juventus prova a vincerla, crea più occasioni, mentre la Roma sembra cercare innanzitutto di non perdere. Le fatiche bianconere vengono premiate con una grande azione di Pogba, che fornisce l’assist per Dybala, che realizza un gol bellissimo e difficilissimo, di sinistro, il suo piede, in diagonale. La reazione della Roma è sterile, la Juventus controlla il risultato dimostrando la solita affidabilità, compattezza e sicurezza difensiva. Sembra sempre più una corsa a due per il titolo, con il Napoli davanti di due lunghezze.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *