Serie A, gli anticipi giocati (2)

logo-della-serie-a-tim-2015-2016_395595Nell’anticipo delle 18 giocato a Bergamo tra Atalanta e Sassuolo, un altro pareggio dopo quello pomeridiano, e anche qui per 1 a 1. Gli ospiti partono meglio e dopo un gol annullato a Berardi per un fuorigioco inesistente, passano in vantaggio. Proprio Berardi approfitta di un errore difensivo per firmare l’1 a 0. Dopo appena tre minuti, però, l’arbitro Gavillucci decreta un calcio di rigore molto contestato che Denis trasforma non direttamente, facendosi ipnotizzare da Consigli, ma ribadisce in rete per il pareggio. Addio con gol per Denis, che nella sua ultima partita da nerazzurro firma l’1 a 1. L’attaccante argentino, infatti, dice addio alla Dea e al calcio italiano, e torna a giocare in patria. La ripresa del match è decisamente meno intensa, le due squadre sembrano accontentarsi del pareggio e l’unica vera emozione è l’uscita dal campo di Denis. Standing ovation del pubblico bergamasco mentre l’argentino, visibilmente commosso, lascia il posto a Borriello, arrivato dal Carpi proprio per raccoglierne la pesante eredità. L’unico sussulto di gioco è un destro rasoterra di Cigarini dall’interno dell’area di rigore. Grande parata in tuffo di Consigli e 1 a 1 congelato. Un punto per entrambe le squadre, che in questa seconda parte della stagione accusano un calo di prestazioni.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *