Inizio estrazione
Urne estrazione
Addetti degustazione
Addetti degustazione
Ballo di gruppo
Ballo di gruppo
Ispettore Greco e moglie
Michele e Gino
Michele
Coppia
Gino
Persone presenti
Addetti degustiazioni
Addetti degustazione
Coppie
Coniugi Nardone
Fisarmonicista
Gino
Michele
Michele
Gino
Ballo di gruppo
Ballo di gruppo
Addetti degustazione
Addetti degustazione
Addetti degustazione
Addetti degustazione
Ballo di gruppo
Ballo di gruppo
Michele e Gino
Addetti degustazione
Addetti degustazione
Addetti degustazione
Michele
Gino
Michele
Gino
Pierfrancesco e Letizia
Franco Simeone
Michele e Tonino
Gino
Tonino e Michele
Michele e Tonino
Michele
Pierfrancesco, Michele e Gino
Addetti Green Bar
Pierfrancesco e Vito
Gruppo Mola in festa
Gruppo Mola in Festa
Torre di Mola
Pierfrancesco Scipione

Il 10 agosto, come da tradizione, è la serata conclusiva di “Mola in festa” che coincide con la notte delel stelle di san Lorenzo diacono e martire, infatti la festa conclusiva si svolge come ogni anno dopo la messa e la processione dedicata al santo che insieme a San Giovanni Battista è il copatrono di questo quartiere. Infatti appena il santo si è ritirato in chiesa con i portatori che lo hanno adagiato nel suo amato posto come merita, si è data via alla festa conclusiva, tanto che prima di dare il “via alle danze” si è dato libero sfogo all’ultima serata enogastronomica dal titolo “Pasta, Pizza, Cocomero…. E ballo”, infatti le aziende che hanno partecipato sono state il Pastificio Paone, la Macelleria Pi.ca.s, La Pizzeria del Secolo, la Pizzeria sapori del Grano, la Pizzeria Pizza Pazza, e il reparto frutteria della Sigma di Via Vitruvio. Non poteva mancare il saluto del presidente dell’Associazione Mola, Pierfrancesco Scipione, che ha voluto salutare come sempre tutti i presenti: “Arriviamo al termine di questa bella Mola in Festa e con la benedizione di San Lorenzo per cui rivolgo i miei più sinceri auguri a tutti i Lorenzo, ma andiamo a concludere queste cinque giornate meravigliose, nelle quali voi siete stati i protagonisti e noi abbiamo goduto una bellissima settimana nella quale alla fine ci siamo ritrovati come una coccola speciale, quella nella quale ci siamo tutti divertiti e siamo stati tutti quanti bene,  per cui continuiamoci a divertire  con questi fantastici artisti che ci intratterranno e ci regaleranno l’ultima serata di quartiere.”

E’ proprio questi eterni ragazzi, che portano il nome di Evergreen, sempre verdi come si dice in italiano, mentre c’è stata la fila per degustare tutto ciò che hanno preparato i negozi prima citati nonché coloro che hanno cucinato, i musicisti Michele e Gino accompagnati con la fisarmonica, hanno riproposto il meglio di quel repertorio ballabile con autentica maestria e deliziosa eleganza musicale, mostrando per il secondo anno una qualità musicale senza pari, tanto che come si dice, “squadra vincente non si cambia”, ed infatti mambo, cha cha cha, passo doble, samba, rumba, balli latino americani, ed tutto il repertorio degli anni 60, 70e 80, che sono risuonate nella palestra esterna della “Vitruvio Pollione” di Formia. Alla fine della serata c’è stata l’estrazione della sottoscrizione a premi che di fatto ha suggellato la fine definitiva della 19 edizione della “Mola in Festa”.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui