Sequestrato il Bounty Beach di Sabaudia

Sequestro

E’ stato effettuato da parte del Nipaf ed i Carabinieri Forestale il sequestro dello stabilimento del  Bounty Beach di Sabaudia in quanto i titolari avrebbero trasformato la semplice attività di noleggio di sdraio e ombrelloni in un vero e proprio stabilimento balneare con servizi commerciali non autorizzati. L’operazione di polizia giudiziaria è stata eseguita con il supporto del personale dei carabinieri del Nas e del personale della Asl. Indagati il gestore e il proprietario dell’area.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *