Sequestrati dalla Polizia Stradale di Aprilia prodotti surgelati avariati

Furgone

Sono stati effettuati nuovi controlli da parte degli agenti della Polizia Stradale di Aprilia in particolare sui mezzi pesanti che sono adibiti al trasporto di sostanze alimentari. Questi controlli hanno portato al sequestro di mille chili di prodotti alimentari. L’ispezione si è svolta  lungo la Pontina, nel territorio di Aprilia. Gli agenti hanno fermato un autocarro dotato di cella frigorifera che trasportava sei quintali di prodotti alimentari, tra cui pesce, polli e pasta. Il controllo degli agenti operanti ha consentito di accertare che i cibi congelati erano trasportati a una temperatura elevata, oltre 6 gradi, rispetto a quanto previsto dalla legge. La cella frigorifera era regolare e funzionante ma il motore non era stato attivato e la temperatura interna risultava perciò superiore a quella imposta dalla normativa. Pertanto i prodotti sono stati sottoposti a sequestro e, vista la violazione, è stato interessato il personale medico veterinario della Asl di Latina che ha disposto l’immediata distruzione delle sostanze, attraverso l’intervento di una ditta incaricata dello smaltimento. Invece per il conducente, un indiano, è scattata una sanzione di 1.500 euro per violazione delle leggi sanitarie. La merce era destinata a dei ristoranti cinesi.

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *