Sequestrata rete dai Carabinieri a Ponza

Motovedetta

E’ stata sequestrata una rete da pesca priva di elementi di segnalazione, come invece prevede la normativa, dai militari specializzati della stazione dei carabinieri di Ponza, una operazione che rientra nell’ambito del servizio marittimo espletato a bordo del battello pneumatico assegnato alla stazione. Al proprietario della rete da pesca, armatore e comandante di un’unità dinamica locale, è stata elevata una sanzione amministrativa pari a 4mila euro, con la conseguente perdita di 5 punti dal libretto di navigazione.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *