Scoperta coltivazione di marijuana a Cisterna: denunce

Carabinieri

Il 10 settembre è stata scoperta coltivazione di marijuana in un terreno agricolo dai Carabinieri a Cisterna nel corso di un’operazione finalizzata al contrasto dei reati in materia di stupefacenti. Il blitz è scattato da parte dei militari della stazione di Norma, che sul terreno agricolo hanno scoperto ben 440 piante di marijuana. Il terreno era affittato e veniva coltivato da due uomini, di 64 e 67 anni, residenti nella cittadina pontina. Entrambi sono stati denunciati a piede libero per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’ingente quantitativo di marijuana, che secondo i due uomini non era altro che canapa light, è stato sequestrato dai militari e sarà oggetto di più approfonditi accertamenti.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *