Scoperta base di spaccio a Terracina

Cocaina

Una base di spaccio è stata scoperta a Terracina dalla Polizia: servizi di controllo a tappeto da parte degli agenti del commissariato di Terracina con un’attenzione puntata sui luoghi di aggregazione giovanile, nelle zone della movida, in periferia ma anche negli ambienti della Terracina “bene”. In azione le pattuglie della volante anche in abiti e auto di copertura, con l’ausilio delle unità cinofile antidroga del reparto di polizia di Nettuno. Nell’ambito delle attività è stato scoperto e disarticolato un punto nevralgico dello spaccio di cocaina a Borgo Hermada, dove è stato individuato A.I., 24enne del luogo già noto alle forze di polizia e gravato dalla misura cautelare dell’obbligo di dimora. Il giovane è stato sorpreso nei pressi del campo sportivo del borgo dove era stato notato di un via vai di persone sospette. Il personale di polizia giudiziaria lo ha fermato e ha proceduto, con l’unità cinofila, a una perquisizione personale estesa anche all’abitazione. All’interno dell’appartamento è stato rinvenuto un ingente quantitativo di cocaina che, una volta tagliato e confezionato, avrebbe prodotto circa 100 dosi. Oltre allo stupefacente sono stati trovati e sequestrati oggetti per la preparazione delle dosi, un bilancino elettronico e materiale per il confezionamento. Per il 24enne è quindi scattato l’arresto e in sede di convalida il gip del tribunale di Latina Simona Sergio, ha disposto i domiciliari. Nello stesso servizio gli agenti hanno trovato un imprenditore del luogo con alcune dosi di cocaina. L’uomo è stata denunciato come assuntore.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *