Polizia

Nella serata del 20 ottobre è stato denunciato e sanzionato il titolare di un locale notturno a Latina oggetto di controlli da parte della polizia. Il servizio svolto rientrava nell’ambito dell’attività preventiva e repressiva della Questura volta a verificare anche il possesso dei titoli autorizzativi dei locali notturni del territorio pontino eseguita con lo specifico impiego degli agenti della Divisione Amministrativa e Sociale. In questo contesto sono scattati i controlli condotti dalla polizia con la collaborazione dei vigili del fuoco nei confronti di un locale notturno già destinatario di un’ordinanza di chiusura emessa nel marzo del 2019 dal sindaco di Latina. Al titolare, come è stato spiegato dalla Questura, è contestata la sanzione amministrativa di 5mila euro perché esercitava l’attività di somministrazione di bevande ed intrattenimento musicale senza la prevista autorizzazione e il locale è risultato privo delle uscite di sicurezza previste dalla normativa e i dispositivi anti incendio risultavano privi di acqua. Pertanto il titolare dell’esercizio è stato denunciato in stato di libertà per l’inosservanza ai provvedimenti dell’Autorità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui