banner 728x90
Sandra MIlo

Una donna che nel cinema ha dato tutto, con Fellini che l’ha considerata la musa per eccellenza, oggi ha 85 anni ma ha ancora molto da dire in particolare alle donne che non accettano di essere inferiori all’uomo. Infatti alla Casa del Cinema, dove ha ricevuto dalle mani di Laura Delli Colli il Nastro d’Argento come ‘Protagonista e migliore attrice dell’anno tra i documentari sul Cinema’, si racconta all’ANSA parlando di Festa della donna, di come sia cambiato il ruolo femminile e di molestie, tema sul quale ha una posizione eccentrica. Ecco perché l’uomo adesso ha paura come ha spiegato: “La donna è cambiata molto in questo suo cammino verso l’emancipazione e un po’ mi dispiace perché ha perso molti dei suoi valori fondamentali, come la dolcezza, la capacità di comprensione e quella di essere pronta al perdono. In questa corsa ha dimenticato queste cose che sono fondamentali per il maschio. E il partner oggi non si ritrova più con questo tipo di donna, ne ha paura. Spero solo che, prima o poi, si arriverà a un equilibrio, quando la donna capirà che deve venire a patti con il suo compagno. Tutto questo è alla fine una cosa contro di lei perché diventa difficile amarla. Lei vuole l’amore, ma non sa come arrivarci. Vorrei tanto parlare alle ragazze e spiegare loro cos’è l’amore.”

banner 728x90