Roccagorga, scoperto un manufatto abusivo di 200 metri quadrati: tre denunce

Carabinieri

Un abuso edilizio commesso da tre persone che avevano realizzato un manufatto completamente abusivo di circa 200 metri quadrati, accanto alla loro abitazione. Tre persone sono state denunciate a Roccagorga dai Carabinieri della stazione locale. Nel corso di controlli finalizzati al contrasto del fenomeno della cementificazione abusiva, i militari hanno identificato e denunciato queste tre persone del luogo per esecuzione, in concorso tra loro, di lavori abusivi in assenza di permesso a costruire. Lo stabile era stato realizzato in cemento armato ed era adiacente all’abitazione principale.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *