Vaccino

Da lunedì 3 maggio ripartono le vaccinazioni della Asl di Latina nelle isole di Ponza e Ventotene. Ne ha dato notizia l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato che ha ringraziato la Guardia di Finanza per la collaborazione, ma non è stata data la risposta alla richiesta di fare delle località turistiche pontine delle “isole covid free” come era stato richiesto dai sindaci di Ponza e Ventotene, ma delle normali somministrazioni per fasce di età. Lo stesso assessore D’Amato lo ha precisato nel corso della trasmissione Tagadà andata in onda su La7: “Si seguirà il criterio anagrafico, vaccineremo fino al 58° anno. Noi andremo avanti nel Lazio sempre per fasce di età”. Sulle isole erano state somministrate già le dosi agli ultra 80enni, ora si procede dunque con le altre categorie di fragili e di cittadini nella fascia di età compresa tra i 79 e i 58 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui