Carabinieri

Nel pomeriggio di sabato 8 maggio è stato rinvenuto un cadavere di un uomo  sulle sponde del laghetto di Penitro. A lanciare l’all’arme è stato un gruppo di persone che mentre si trovava ai margini dello specchio d’acqua che si trova nella frazione di Formia ha visto raffiorare il cadavere.Ricevuta la segnalazione, sul posto sono giunti i carabinieri della locale Compagnia unsieme anche ai vigili del fuoco. L’area è stata subito transennata per consentire le operazioni di recupero del cadavere che a quanto pare sembra non presentare segni di violenza. Dalle informazioni a disposizione si tratterebbe di un uomo tra i 40 e i 50 anni; il decesso, da una prima analisi, sembrerebbe risalire a qualche giorno fa. Le indagini sono ora affidate ai militari dell’Arma. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui