Rinvenuto I-pad appartenente ad Acqualatina da un indiano

I-pad

Una persona di origine extracomunitarie, dopo aver scoperto che l’I-pad Apple che aveva comprato era stato rubato, lo ha riconsegnato ai Carabinieri, è stato un uomo di origini indiane che ha permesso ai militari di smascherare un 50enne di Latina denunciato in stato di libertà per ricettazione.  L’epilogo della storia nella mattinata di  martedì 27 novembre. I militari della Stazione di Borgo Sabotino hanno identificato l’uomo al termine di un’attività di indagine che è stata avviata dopo la denuncia di un furto messo a segno all’interno di una delle vetture di proprietà di Acqualatina.  All’interno del veicolo è stato asportato l’I-pad Apple del valore di circa 1000 euro che  è stato venduto dal 50enne al cittadino indiano per 60 euro. Quest’ultimo dopo essersi accorto che l’apparecchio era di provenienza furtiva lo ha consegnato ai Carabinieri

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *