Palazzina

E’ stata rinvenuta una bomba a mano nella mattinata del 12 maggio in un palazzo a Latina Scalo. L’ordigno, un residuato bellico di tipo ananas, è stato ritrovato su un terrazzo condominiale e a fare la scoperta, intorno alle 10, è stato uno dei residenti della palazzina che stava facendo pulizie nello spazio comune dell’edificio.  Immediatamente è scattata la segnalazione alla Polizia e la procedura di sicurezza. Nel corso della mattinata sono stati allertati anche gli artificieri di Roma per un sopralluogo e la rimozione dell’ordigno. Gli agenti stanno cercando di capire come la bomba sia finita sul terrazzo del condominio: se si sia trattato un atto intimidatorio o se, come appare più probabile, sia stato abbandonato da tempo da qualcuno insieme ad altri oggetti lasciati sul terrazzo. Sul posto è intervenuto anche il personale operativo dei vigili del fuoco del comando provinciale che ha collaborato con le forze dell’ordine a far evacuare a scopo cautelativo circa 12 famiglie che si trovavano all’interno dello stabile. La situazione è tornata alla normalità intorno alle 12 grazie alla messa in sicurezza e alla rimozione dell’ordigno da parte degli artificieri e le famiglie sono potute rientrare nelle loro abitazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui