Rilasciato il Certificato di Qualità alle Scuole Federali di Pallavolo nel Lazio: cinque sono pontine. Il commento dell’allenatrice del Sud Pontino Pallavolo Nunzia Mitrano


Anche quest’anno, la FIPAV ha assegnato il Certificato di Qualità, ufficializzando l’elenco delle società che lo hanno ricevuto per la loro alta qualità di istruzione per le stagioni sportive 2019/20 – 2020/21. Questa certificazione è sicuramente il più importante riconoscimento federale per i club che meglio hanno saputo lavorare con i propri vivai e nell’elenco nazionale vi rientrano ben 40 club laziali, di cui 27 che fanno parte del Comitato territoriale di Roma. Infatti per l’ennesima volta il CT guidato da Claudio Martinelli si conferma il più premiato d’Italia, davanti a quello di Torino (19 società), Milano-Monza-Lecco (18) e Firenze (15) e lo stesso presidente del comitato di Roma ha affermato:  “Si tratta di un importante riconoscimento per il lavoro che con passione e dedizione portano avanti i nostri club Siamo fieri di loro e non vediamo l’ora di premiarli. Il nostro movimento si conferma ai vertici nel settore giovanile. Da parte mia e da tutto il Consiglio complimenti alle 27 società di Roma eccellenze della pallavolo italiana”. Ma andiamo ad elencare le 40 società che hanno avuto il Certificato di qualità nel Lazio:

CERTIFICATO ORO: Fenice Roma Pallavolo (M+F)

CERTIFICATO ARGENTO: Olimpia Volley Sora (F), Giovolley Aprilia (F), Pallavolo Futura Terracina ’92 (F), Volley Team Monterotondo (M+F), Pallavolo Civitavecchia (M+F), Marino Pallavolo (M+F), Virtus Roma (M+F), Pol. Sempione (M+F), Green Volley (M+F), Roma 7 Volley (M+F), Dream Team Roma (F), Civitavecchia Volley (M+F), Volley Friends Roma (F), Volley Ball Club Viterbo (F)

CERTIFICATO STANDARD: Argos Volley Sora (M+F), Sud Pontino Pallavolo (M+F), Pallavolo A. Volta Latina (F), Cosmos Volley Latina (F), Polisportiva Comunale Albano (M+F), Volley Club Frascati (M+F), Volley Ladispoli (M+F), USD Sales (M+F), Volley Anguillara (M+F), Don Orione Pallavolo (F), Pallavolo Velletri (M+F), Sport 2000 (F), San Paolo Ostiense (M+F), Cali Roma XIII (M+F), Marconi Stella (M+F), Pallavolo Tor Sapienza (M+F), Roma Centro (F), Bracciano Volley (M+F), Pol. Talete (M+F), Roma XVI (M), KK Eur Volley (M+F), Pallavolo Olevano (M+F), Pallavolo Pomezia (M+F), Tibur Volley (M+F), Guidonia Volley (M+F)

ovviamente tanta soddisfazione per questa attestazione da colei che è l’anima della Sud Pontino Pallavolo, l’allenatrice Nunzia Mitrano, che è ben supportata anche dalla pur altrettanta valida allenatrice Sabrina Benozzo, e che da quest’anno per la prima squadra maschile, che partecipa al campionato 2019/20  di Prima Divisione Maschile Roberto Ciufo, fanno un team di tecnici federali di altissima qualità. Ecco quello che ha detto, interpellata su questo argomento, la Mitrano:

Anche quest’anno hai ottenuto il Certificato di Qualità per la attività della Scuola Federale di Pallavolo,l’unica nel Sud Pontino insieme ad altre quattro della provincia, è un risultato bello.

“Si, effettivamente. Noi dal 2006 che partecipiamo a questo bando che praticamente va a premiare  le società che lavorano in maniera eccellente con i settori giovanili. Quindi per me è solo un vanto , è un onore esporre questo marchio, che è biennale, e quest’anno nel Sud Pontino effettivamente siamo stati gli unici mentre negli altri anni c’erano altre società e adesso unici e soli, ed in provincia ahimè, solo solamente quattro (due di Latina, una di Aprilia e una di Terracina). Quindi un fiore all’occhiello, cercheremo di fare sempre meglio per ottenere  anche quello di qualità superiore la prossima volta.”

Per adesso è solo standard, ma sicuramente arriverà il gold …..

“Si, fra due anni,  comunque è un alto merito  della Scuola Federale di Pallavolo, il che significa che noi abbiamo allenatori federali FIPAV, laureati in scienze motorie e persone qualificate, veramente  tanto per fare questo lavoro con i settori giovanili. E solo così si possono ottenere dei risultati sul campo e in palestra.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *