Locandina

Una vera a propria scommessa in una città dove la cultura in generale è sempre stata vista male. Chi è formiano sa che un certo movimento culturale c’è sempre stato e ha avuto per diversi anni anche una galleria d’arte che si chiamava La Sfinge, che per troppi anni, veramente un era geologica fa, considerato che il tempo corre veloce per via dell’era digitale, è stata chiusa. Ma adesso Anna Marciano la riapre, e a Via Vitruvio dal 1 marzo 2020 viene inaugurata la “Nuova Sfinge”
con una collettiva di artisti contemporanei  rendendo omaggio a Peppino Marciano, ricordando il lontano marzo del 1970, quando fu inaugurata la prima galleria formiana, divenuta poi nel tempo punto d’incontro e luogo di scambi di importanti personalità del mondo culturale internazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui